.sito ottimizzato

                                                                                                                            per Internet Explorer

        

 

 

 

 

.

 

      CATALOGHI SBN

          ____________________

     .
            

          Sistema Bibliotecario

      .Università di Padova
               CATALOGO 

.

           

          ____________________

.

       

       
       LA STORIA ECONOMICA
       
NEL VENETO

.

          ____________________

.

          Giorgio Roverato
          è socio

         
         Associazione di Studi e
          Storia sull'Impresa
         Milano

         
         Società Italiana degli
         Storici dell'Economia
          ____________________

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

.

 

 

 

.

 

       CSEL © 2003

.

       Credits

 

.

dalla mia pagina


il 26-28-29 sett. 2013




 

GUIDO BARILLA?

un genio del marketing!

 

Ieri ho postato sulla mia pagina Facebook, così intitolandola,

l'immagine che riproduco,  preceduta dal link  all'articolo del

"Corriere della Sera"  sulle  opinioni espresse il giorno prima

dal Presidente della Barilla  ai  conduttori della trasmissione

radiofonica "La Zanzara".

 

Dopo l'immagine, riproduco qui - a mo' di appendice -

ciò che ho risposto a chi, in una pagina che aveva condiviso il mio post, mi chiedeva il perché della mia posizione polemica verso il patron della multinaziona-le parmense.

Il fatto è che di mestiere mi occupo di storia dell'im-presa e della imprenditorialità, ma sono anche atten-to all'oggi, in particolare alle strategie comunicative e di marketing del made in Italy. E ho trovato l'esplici-tazione di Barilla sulla sua preclusione a spot che non esaltino la famiglia tradizionale - legittima, ci manche-rebbe! - assolutamente negativa, e al limite dell'auto-lesionismo per un'azienda che opera sul mercato glo-bale. Con un danno che va oltre la Barilla, rischiando di colpire anche i brand di altre aziende dell'alimen-tare italiano.

Da cui la mia decisione - del tutto personale, ma an-ch'essa legittima! - di non comprare più un prodotto Barilla... [Padova, 27.09.2013]

 

 

 

 

Ecco la mia risposta a chi non condivideva titolo e immagine da me postati:

 

Non si preoccupi, gentile X.Y., nessuno vuol far chiudere la Barilla: ma insegnare un po' di edu-cazione e di rispetto a chi usa parole in libertà, io credo sia d'obbligo. E ciò perché l'esponente di una dinastia imprenditoriale un tempo saggia, ha com-messo quattro clamorosi errori:

a) ha offeso la sensibilità dei gay genericamente intesi, ma anche di quei gay che, a dar retta alle statistiche, senz'altro lavorano nei molti stabilimenti del Gruppo da lui presieduto;

b) ha compromesso il lavoro dei creativi che da anni alimentano l'immagine di una azienda equilibrata, saggia, "friendly";

c) ha parlato come l'arrogante titolare di una fab-brichetta di paese ("Chi non è d'accordo, può sempre mangiare la pasta di un'altra marca!"), e non di un marchio globale. Ne abbiamo ahimè pochi, di tali marchi: i loro capi devono essere equilibrati e accorti, e capire che - quando non si è "attrezzati" a gestire i rapporti con i media - meglio è defilarsi e, soprattutto, declinare inviti a trasmissioni ben note per la capacità dei loro conduttori di "incastrare" gli sprovveduti...;

d) ha avuto questa mattina l'imprudenza di affermare che è stato "frainteso", quando la registrazione delle sue parole (pubblicata da qualche quotidiano, e alle 18:30 perfidamente rimessa in onda da "La Zanzara") lo inchioda. Avesse almeno detto,"Mi spiace, mi sono espresso male...".

Ma non l'ha detto! ha solo balbettato generiche scuse, non rendendosi conto di come le sue parole rischino di incrinare un patrimonio, il brand della sua azienda: che non è solo suo ma del paese!

Domanda: e costui sarebbe a capo di una multi-nazionale? negli Stati Uniti l'avrebbero già dimesso!

G.R.

.

 

 

 

 

 

 

 

 

..